Logo RAS
ARCHIVIO STORICO VIRTUALE DELLA REGIONE SARDEGNA

torna indietro

Comitato provinciale della caccia di Cagliari, 1929 - 2003

livello di descrizione:fondo
soggetto produttore: Comitato provinciale della caccia di Cagliari, 1929 - 2003
soggetto conservatore: (dal: 1978; tipo di responsabilità: titolarità) Direzione generale della difesa dell'ambiente
consistenza 13,98 metri lineari - 128 faldoni - 73 registri
incrementi previsti: Nessun incremento previsto, ente soppresso
descrizione La documentazione del Comitato provinciale della caccia è stata ereditata dal Servizio tutela della natura della Direzione generale della difesa dell'ambiente che, con il decreto del presidente della Giunta 13 gennaio 2000, n. 4, assunse le competenze sulla caccia, già demandate all'Assessorato della difesa dell'ambiente ai sensi della legge regionale 7 gennaio 1977, n. 1.
Il fondo comprende documentazione prodotta nel corso dell'attività dell'ente in regime di autonomia giuridica e amministrativa (carteggio, registri di protocollo, contabilità, verbali delle deliberazioni, documentazione relativa al personale) e documentazione inerente le sue specifiche funzioni di controllo dell'applicazione della legislazione vigente in materia di caccia.
L'articolo 58 della legge regionale 28 aprile 1978, n. 32, soppresse il Comitato, trasferendone i mezzi e il personale all'amministrazione regionale, che ne dispose l'utilizzazione nel quadro delle strutture previste dalla medesima legge. Di fatto però il Comitato sopravvisse fino al 2003 in regime di prorogatio.
La documentazione è lacunosa in quanto, in parte, trasferita alla Provincia di Cagliari che ha acquisito le competenze del Comitato.